ASCITTADELLA 1973

Sito ufficiale Associazione Sportiva Cittadella

Citta ko a Verona

Allo professional paper writers Stadio someone write my essay Bentegodi design coursework Pazzini dopo un angolo si trova al posto giusto per il vantaggio scaligero al 10º minuto. Prima la clamorosa traversa di write a dissertation Panico e dopo due occasioni per cheap custom papers Strizzolo non sfruttate. Alla mezz’ora ancora buy cheap essays online Pazzini a raccoglie una deviazione della difesa granata e porta a due le reti di vantaggio con le quali si chiude la frazione.

Nella ripresa spinge forte il Citta che va vicino al gol con Branca, Adorni da angolo e Ghiringhelli. Il Verona però chiude ogni spazio e i granata non riescono a far male. A dieci dalla fine tripletta personale di http://ideeup.org/?education=dissertation-printing&e16=be Pazzini che segna su rigore dopo un fallo di help writing essays Bussaglia su Matos. Allo scadere su azione d’angolo anche il poker di Tupta.

Risultato troppo rotondo per quanto visto in campo ma resta una brutta sconfitta per i granata, una delle più pesanti degli ultimi tempi. Subito a testa alta, domenica al Tombolato arriva la capolista help writing essays Palermo!

viagra auf rezept Il tabellino della gara:

cialis kaufen ohne rezept HELLAS VERONA – CITTADELLA 4 – 0
comprar finasteride folcres Marcatori: 10’ pt Pazzini, 31’ pt Pazzini, 37’ st Pazzini, 44’ st Tupta.

HELLAS VERONA: Silvestri, Caracciolo, Matos, Gustafson, Pazzini (C) (41’ st Tupta), Colombatto (34’ st Henderson), Balkovec, Lee (28’ st Kumbulla), Zaccagni, Almici, Bianchetti.
A DISPOSIZIONE: Berardi, Chiesa, Eguelfi, Di Carmine, Laribi, Dawidowicz.
ALLENATORE: Fabio Grosso.

CITTADELLA: Paleari; Cancellotti, Adorni (C), Camigliano, Ghiringhelli (34’ st Bussaglia); Maniero (24’ st Malcore), Pasa, Branca; Schenetti; Strizzolo (17’ st Finotto), Panico.
A DISPOSIZIONE: Maniero, Benedetti, Iori, Drudi, Proia, Dalla Bernardina.
ALLENATORE: Roberto Venturato.

ARBITRO: Juan Luca Sacchi di Macerata.
ASSISTENTI: Rossi C. (La Spezia) e Scatragli (Arezzo).
IV UOMO: Volpi (Arezzo).

NOTE:
Ammoniti: Ghiringhelli, Schenetti.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 2 – 5
Recupero: 0’ – 3’
Spettatori: 9.593

 

Condividi su: