ASCITTADELLA 1973

Sito ufficiale Associazione Sportiva Cittadella

Mercato in casa Granata

Tutti i movimenti di gennaio.

Il mercato invernale del Cittadella è stato sicuramente tra i più ricchi delle ultime stagioni. Nell’ultima giornata, venerdì 31 gennaio, sono stati messi a segno ben 4 colpi in entrata, mentre le partenze da Cittadella sono state 3. Ma partiamo con ordine.

Prima dell’ultimo frenetico giorno all’ Ata Hotel di Milano il mercato del Citta aveva già mosso i suoi primi passi. Il primo movimento è stato in uscita. Il 7 gennaio il “Chino” Sosa, dopo una stagione e mezzo alla corte di Foscarini, si è accasato all’Unione Venezia in Prima Divisione Lega Pro e sta lottando per riacciuffare la serie Cadetta con i lagunari. Per Cristian 48 presenze e 2 gol a Cittadella. A far le valigie pochi giorni dopo, ma solo temporaneamente, anche Mattia Minesso che è andato a vestire la maglia del Sud Tirol fino a Giugno. Sud Tirol – Unione Venezia sarà proprio la sfida di domenica prossima, per cercare di non perdere il treno play-off.

Il 20 gennaio l’annuncio dell’arrivo di Juan Ignacio Surraco. L’estroso centrocampista uruguayano classe ‘87 arriva dal Modena, dopo essere sbarcato in Italia grazie all’ Udinese nel 2006. Uno scampolo di partita alla prima contro lo Spezia e titolare sabato scorso a Terni, Juan ha dimostrato che può dare la vivacità giusta all’attacco granata. A pochi giorni dalla chiusura del mercato l’arrivo di Filippo Scaglia, torinese del 1992 in forza proprio alla Primavera del Toro.

Il giorno successivo tocca a Mattia Montini salutare Cittadella, per lui una prima metà di stagione sfortunata e il trasferimento alla Juve Stabia. Il 28 gennaio un rinforzo a centrocampo, proprio da Castellammare arriva William Jidayi. Ravennate classe ’84 William ha vestito, oltre alla maglia delle vespe, anche quella di Sassuolo tre annate e Padova quattro. Ad un giorno dalla fine di gennaio tocca a Giammario Piscitella, attaccante nato nel 1993 di Nocera Inferiore, scuola Empoli e Roma, con due presenze nella massima serie. Arriviamo così al 31 di gennaio, a Milano la giornata sarà molto lungo. In serata gli annunci: Milan Djuric, attaccante bosniaco, e Nicola Rigoni, centrocampista vicentino del Chievo Verona, in maglia granata, a lasciare Nicolao Dumitru (Reggina) Giovanni La Camera (Padova) e Nunzio Di Roberto (Varese). Nunzio se ne và da Cittadella ma lascia da goleador. E’ infatti il quinto realizzatore nella classifica di tutti i tempi in maglia granata con 29 gol all’attivo tra Campionato e Coppa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi su: